Seguici sui Social. Scopri come migliorare il tuo benessere generale in modo naturale e semplice.

Per Ulteriori Informazioni, Non Esitare a Contattarci.

RICHIEDI INFO.

L’importanza del Ferro nell’organismo

Anemia e Carenza di Ferro

L’importanza del Ferro nell’organismo

Ti senti  esausto ultimamente? Riesci a malapena a salire le scale anche se sei fisicamente in forma ? Ti cadono i capelli? Se è così, potrebbe dipendere dalla mancanza di ferro – specialmente se sei una donna.

Anche se molte persone non pensano che il ferro sia un nutriente, potresti essere sorpreso di apprendere che il ferro basso è la carenza nutrizionale più comune. Quasi il 10% delle donne ha carenze di ferro.

Vediamo perché il ferro è così importante per il tuo corpo, cosa può accadere se non ne hai abbastanza e quando devi assumere un integratore di ferro.

Perché hai bisogno di ferro?

Il ferro è un minerale essenziale. Il motivo principale per cui ne abbiamo bisogno è che aiuta a trasportare l’ossigeno in tutto il corpo.

Il ferro è un componente importante dell’emoglobina , la sostanza nei globuli rossi che trasporta l’ossigeno dai polmoni per trasportarlo in tutto il corpo. L’emoglobina rappresenta circa i due terzi del ferro del corpo. Se non hai abbastanza ferro, il tuo corpo non può produrre abbastanza globuli rossi sani contenenti ossigeno . Una mancanza di globuli rossi è chiamata anemia da carenza di ferro . Fai il nostro test e verifica la tua condizione.

Senza globuli rossi sani, il tuo corpo non può ottenere abbastanza ossigeno. Se non ottieni abbastanza ossigeno nel corpo, ti sentirai affaticato. Questo esaurimento può influire su tutto, dalla funzione del cervello alla capacità del sistema immunitario di combattere le infezioni. Se sei incinta , una grave carenza di ferro può aumentare il rischio di nascere troppo presto o essere più piccolo del normale.

Il ferro ha anche altre importanti funzioni. Il ferro è anche necessario per mantenere cellule sane, pelle , capelli e unghie.

La quantità di ferrò che serve ogni giorno dipende dalla tua età, sesso e salute generale.

I neonati e i bambini piccoli hanno bisogno di più ferro degli adulti, in generale, perché i loro corpi crescono molto rapidamente. Nell’infanzia, maschi e femmine hanno bisogno della stessa quantità di ferro – 10 milligrammi al giorno da 4 a 8 anni e 8 mg al giorno da 9 a 13 anni.

A partire dall’adolescenza, il bisogno di ferro quotidiano di una donna aumenta. Le donne hanno bisogno di più ferro perché perdono sangue ogni mese durante il loro periodo. Ecco perché le donne di età compresa tra i 19 e i 50 anni hanno bisogno di assumere 18 mg di ferro ogni giorno, mentre gli uomini della stessa età possono farla franca con soli 8 mg.

Dopo la menopausa , il fabbisogno di ferro di una donna diminuisce al termine del suo ciclo mestruale. Dopo che una donna inizia la menopausa , sia gli uomini che le donne hanno bisogno della stessa quantità di ferro – 8 mg al giorno.

Potresti aver bisogno di più ferro, sia da fonti dietetiche che da un integratore di ferro, nei seguenti casi:

  • Sei incinta o allattamento
  • Hai un’ insufficienza renale (soprattutto se si è sottoposti a dialisi , che può rimuovere il ferro dal corpo)
  • Hai un’ulcera, che può causare perdite di sangue
  • Hai un disturbo gastrointestinale che impedisce al corpo di assorbire il ferro normalmente (come la celiachia , il morbo di Crohn o la colite ulcerosa )
  • Prendi troppi antiacidi, che possono impedire al tuo corpo di assorbire il ferro
  • Hai subito un intervento chirurgico per la perdita di peso (bariatrico)
  • Se ti alleni molto (l’ esercizio intenso può distruggere i globuli rossi)
  • Se sei vegetariano o vegano , potresti anche aver bisogno di assumere un integratore di ferro, perché il corpo non assorbe il tipo di ferro presente nelle piante e assorbe il ferro dalla carne.

    Come fai a sapere se sei carente di ferro?

    “Le persone spesso non sanno di avere l’ anemia fino a quando non hanno segni o sintomi – appaiono pallide o” gialle “, sono affaticate o hanno difficoltà nell’esercizio.

    Se hai poco ferro, puoi anche:

    • Non respirare
    • Avere un battito cardiaco veloce
    • Avere mani e piedi freddi
    • Desideri sostanze strane
    • Avere unghie fragili, a forma di cucchiaio o perdita di capelli
    • Ferite all’angolo della bocca
    • Una lingua irritata
    • Grave carenza di ferro può causare difficoltà nella deglutizione

    Se sei stanco e spossato, consulta il tuo medico. “È abbastanza facile rilevare e diagnosticare le diverse fasi della carenza di ferro con un semplice esame del sangue. Le donne che sono incinta e le persone con un disturbo gastrointestinale come il Crohn , la colite ulcerosa o la celiachia, dovrebbero sottoporsi regolarmente al test del ferro.

    Hai bisogno di prendere un supplemento di ferro?

    Se il ferro è basso, avere una dieta ricca di cibi contenenti  ferro come cereali fortificati, carne rossa, frutta secca e fagioli potrebbe non essere sufficiente per darti quello che ti serve. Il medico potrebbe consigliare di assumere un supplemento di ferro.

    Le vitamine prenatali di solito includono ferro, ma non tutte le vitamine prenatali contengono la quantità raccomandata. Verificare con il proprio medico prima di assumere qualsiasi supplemento.

    Mentre stai prendendo integratori di ferro , il tuo medico dovrebbe testare il tuo sangue per vedere se i tuoi livelli di ferro sono migliorati.

    _________________________________________________________________________

    >>>>> Vuoi Sapere quanto seti intosscato? Clicca qui e fai il test! <<<<<

    >>>> Per sapere come restare in salute in modo naturale, ti invito a partecipare al webinar “I 4 Passi della Salute” tenuto da esperti naturopati.

    Il webinar è gratuito e aperto a tutti. Per partecipare basta registrasi cliccando qui.

    _____________________________________________________________

    Se ritieni che questo articolo sia interessante, condividilo con i tuoi amici.

     

     

admin5

info@essenza-vita.com

No Comments

Post a Comment

Leggi altro:
RITENZIONE IDRICA: RIMEDI E ALIMENTI PER CONTRASTARLA

Con il termine ritenzione idrica si indica un accumulo di liquidi negli spazi interstiziali (quelli tra cellula e cellula), che...

PREVENZIONE E RIMEDI PER LE VESCICHE AI PIEDI

Come tutti sapete, una vescica è una piccola bolla infiammata che si forma sulla pelle e che contiene un liquido...

Chiudi